Danzica / Trojmiasto, Dove andiamo?, POLONIA

TROJMIASTO – Le tre città, a nord della Polonia

Danzica costituisce infatti insieme alle più piccole Sopot e Gdynia le “tre città“, TROJMIASTO, affacciate sul mar Baltico.

Avete mai pensato alla Polonia come meta balneare? In effetti nemmeno noi fino a quando non ci è saltata all’occhio Danzica, nuova meta Ryanair da Napoli. Intrigante e molto caratteristica, ci siamo lasciati tentare.

Da amanti delle ferie “invernali” e non estive ma avendo disponibilità solo ad agosto, quest’anno, abbiamo deciso di unire le cose e partire per una settimana alla scoperta del Trojmiasto.

Danzica costituisce infatti insieme alle più piccole Sopot e Gdynia le “tre città” affacciate sul mar Baltico. Per l’intero tour abbiamo noleggiato un auto dall’aeroporto di Danzica così da poterci muovere autonomamente e più liberamente.

Le tre città distano l’una dall’altra circa 15km, una ventina di minuti appena e sono facilmente raggiungibili tramite una sorta di superstrada.

Quando abbiamo risposto alle domande di amici e parenti che chiedevano dove fossimo diretti per le vacanze le espressioni stranite avevano tutta l’aria di voler dire “Danzica? E dove si trova?” oppure “Al mare in Polonia? Perchè esiste?”. Beh, il mare esiste e le spiagge sono curate e ben organizzate ma nulla di quanto siamo abituati a vedere sulle nostre spiagge. Queste inoltre funzionano diversamente che da noi, troverete infatti tantissimi lidi con ingresso libero alla spiaggia, gestiti principalmente da bar e ristoranti. Sono ovviamente attrezzati con ombrelloni, sdrai, lettini etc ma sono principalmente riservati ai clienti che consumano. Le temperature seppur miti non raggiungono nemmeno in pieno agosto le nostre ma posso assicurarvi che in quanto a relax, questi posti non hanno nulla da invidiarci.

La sabbia ha un colore ambrato e non a caso uno dei simboli delle tre città e della Polonia tutta è l’ambra! Fissando la sabbia potrete scorgere piccoli granelli di ambra e se siete fortunati portarvi a casa anche un pezzetto bello grande 😛

Se invece la temperatura vi sembra proibitiva per un bagno a Sopot ci sono vari centri termali ed un Aquapark sia coperto che scoperto davvero organizzatissimo con tanto di spa ed idromassaggio.

Non manca la possibilità di passeggiare sul mare; Sopot, infatti, è famosa per il molo più lungo d’Europa che raggiunge quasi i 600 metri di lunghezza da cui potrete godere di un panorama mozzafiato. Il Molo w Sopocie è accessibile pagando un piccolo biglietto di 8zloty, circa €2,00. La città si presenta come un luogo di villeggiatura prediletto dai turisti del nord europa tra cui svedesi, finlandesi e norvegesi ed è quindi un posto d’elite con vari caffè e ristoranti all’altezza di tale anomea.

Se preferite invece passeggiare sul lungo mare, in un’atmosfera più rilassata ed assaggiare delle ottime pietanze di pesce, soprattutto salmone, vi consiglio Gdynia. Meno chic ma più “vera” di Sopot è una piccola città di pescatori con diversi musei marittimi ed un acquario, tutti collocati nei pressi del piccolo molo.

Cosa da non trascurare, comunque, al di là delle temperature è LA PROTEZIONE SOLARE! Sebbene la massima arrivi a 24° non fatevi trovare impreparati perchè il sole brucia comunque 😛

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *